Viaggio in India a Marzo

L’India a marzo può essere meglio descritta come un mese caldo ma meno affollato con uno dei festival più colorati al mondo Holi, il festival del colore. Marzo segna la fine della stagione invernale fresca e turistica. Da metà marzo in poi inizia l’estate, in India.

Marzo è un mese secco con praticamente nessuna regione sotto l’ombra della pioggia, puoi visitare praticamente qualsiasi parte durante il tuo viaggio in India. A nord-est della famosa Delhi, Agra, regione del Rajasthan, le isole di Andamans, un ottimo momento per essere a Goa e un grande momento per visitare i parchi nazionali. L’India è davvero il tuo parco giochi nel mese di marzo.

Puoi vedere alcuni dei nostri tour di un mese suggeriti per l’India che coprono diverse regioni.

A marzo puoi ancora andare a visitare le destinazioni del Rajasthan prima che il caldo diventi insopportabile- Credit: sianwhite22

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

l’india del sud a marzo

L’India del sud inizia a diventare calda a marzo. Non sarà piacevole come gennaio ma neanche calda come aprile o maggio. L’inizio della bassa stagione significa che è molto meno turistico, più facile da viaggiare e meno affollato in generale. Ciò significa alloggi più economici e spiagge più vuote dove puoi godertela senza il fastidio della stagione frenetica. Tuttavia, non è necessariamente un buon momento per vedere i templi perché potrebbe diventare troppo caldo. Invece, vai alle piantagioni di tè e ai parchi nazionali in quanto saranno molto più freschi.

Le spiagge del sud di Goa saranno meno affollate – Credit: Steve MCCATHIE

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

l’india del nord a marzo

Marzo è un buon momento per esplorare nel tuo vaiggio in India parte del Nord, anche se il Rajasthan inizierà a riscaldarsi abbastanza nel pomeriggio, da metà marzo in poi.

Amritsar, Rishikesh, Dharamshala e il resto delle colline dell’Himalaya sono fantastici destinazioni. Ovunque in Himachal Pradesh, Shimla e Manali sono anche molto piacevoli. Le villeggaiture montane sono state inventate esattamente per questo motivo.

Ultimo ma non meno importante, il Nord Est. Questo è un ottimo momento per scoprire questi stati fuori dal comune, come l’Orissa. Verde, in fiore e pieno di una cultura unica dell’India, la maggior parte dei viaggiatori piace provare un posto nuovo e rinfrescante. Inoltre, il cibo è delizioso e le persone sono adorabili.

Orissa, nel nord-est dell’India, è nota per i suoi tour tribali- Credit: Saurabh Chatterjee

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

Festival in India a marzo

Marzo è anche quando viene celebrata la festa di Holi ed è un’esperienza imperdibile in India. Colore, divertimento, cibo con solo un po ‘di intossicazione innocua. Vedrai bambini entusiasti nelle strade spararsi a vicenda con pistole ad acqua e bombe a colori. Le celebrazioni si svolgono principalmente al mattino. Quasi tutti hanno il giorno libero e lo trascorrono a festeggiare con i loro amici o a casa con le loro famiglie, quindi nel pomeriggio le strade delle città sono le più tranquille che tu abbia mai provato. Ci saranno molte parti con cui unirsi, specialmente nelle città del nord come Mumbai o Delhi. Cosa si può volere di più durante il tuo viaggio in India?

Se desideri inviarci un’e-mail o metterti in contatto con noi,  possiamo organizzare un meraviglioso viaggio in India a marzo, in estate o in qualsiasi altro mese che prevedi di trascorrere una vacanza in India.

Festeggia il festival di Holi a marzo- Credit: Kiran Jonnalagadda

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

un po 'di titolo

The sheer variety of places to visit in India and the size of the country make it difficult to plan an Indian holiday. Which places should you visit? Which should you skip? We are a young, energetic and resourceful travel company that enjoys working closely with our guests to help them plan an exciting Indian holiday experience.

......

Leggi di più