Viaggio in India nel mese di Aprile

Le stagioni dell’estate indiana iniziano da metà marzo e durano fino a metà giugno. Aprile inizia a diventare costantemente caldo, soprattutto i pomeriggi. Inoltre è l’inizio della bassa stagione, quindi otterai grandi affari negli hotel. In generale, la regola di aprile sarebbe quella di esplorare il più possibile durante la mattina presto e il tardo pomeriggio e riposare in hotel o in piscina a metà pomeriggio.

Nelle città più famose del Rajasthan, Delhi e Agra le temperature possono salire anche negli alti anni ’40 (centigradi). Le regioni costiere di Goa, Kerala, Tamil Nadu sono calde e umide, ma per le persone che vogliono abbronzarsi al sole, non si potrebbe davvero chiedere un momento migliore. Il posto migliore per viaggiare è sicuramente l’Himalaya nel nord o nord-est dell’India, poiché le montagne hanno il clima perfetto. Se sei un appassionato di safari e sei alla ricerca della tigre inafferrabile, questa è la stagione migliore e la possibilità di vederli allo stato brado.

Una cosa da tenere in mentre mentre pianifichi il tuo viaggio in India, il mese di aprile è anche il periodo estivo e di vancaza per gli indiani quindi si andrebbe in vacanza con parecchie altre famiglie indiane. Assicurati di recarti in India in aprile con indumenti di cotone e se visiti le montagne porta una giacca leggera, un ombrello, una cuffia e un sacco di crema solare per proteggerti dal sole cocente.

Aprile è un ottimo momento per visitare le montagne, puoi guardare qui i nostri percorsi di montagna suggeriti.

Aprile è perfetto per prendere alcuni raggi sulla spiaggia – Credit: cattan2011

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

L’INDIA DEL SUD IN APRILE

L’India del sud è calda e umida per tutta la durata dell’estate. Dalle rovine di Hampi alla punta più meridionale dell’India, Kanyakumari, il tempo può essere un po’ stancante. Tuttavia ci sono alcune località che puoi tranquillamente inserire nel tuo viaggio in India.

Kerala e Goa

Potresti anche visitare gli stagni, le foreste pluviali e le piantagioni di tè in Kerala. Anche se può diventare un po’ afoso, un tuffo in una piscina fresca può cambiare questa sensazione piuttosto rapidamente. Le tariffe per alcuni degli hotel di fascia alta come Coconut Lagoon (Alleppey) o Anavilasam (Thekkady) scendono durante la bassa stagione ed è un modo perfetto per godersi la bellezza naturale del Kerala. Le spiagge di Varkala o Marari sono anche una buona opzione per abbronzarsi in estate. I posti migliori da visitare sarebbero le piantagioni di tè di Munnar o le foreste di Wayanad e Thekkady – il clima in queste regioni è molto più piacevole.

Goa, è sempre una destinazione popolare tra i viaggiatori, indipendentemente dal mese o dal tempo. Potresti esplorare le foreste pluviali di Goa e rimanere nella zona più selvaggia o rilassarti e goderti le acque di una qualsiasi delle spiagge che l’affascinante regione ha da offrire.

 

La bellezza naturale del Kerala – Credit: manuel secher

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

Tamil Nadu e Karnataka

Il Tamil Nadu e le città del tempio di Madurai, Mahabalipuram e persino Pondicherry si surriscaldano e probabilmente dovresti visitarle una volta che ci sono stati alcuni rovesci di pioggia e la temperatura si raffredda. Tuttavia, il Tamil Nadu ha alcune deliziose stazioni collinari a Kodai Kanal e Conoor. Queste sono le città estive ideali da visitare, a parte le folle di turisti indiani. Potresti anche visitare durante il tuo viaggio in India le piantagioni di caffè a Coorg nel quartiere Karnataka o trovare il tuo hippie interiore a Gokarna.

Luoghi esotici che puoi vedere durante i tuoi viaggi in India – Credit: Tjeerd

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

LE MONTAGNE DELL’HILAMALAYA IN APRILE

Se durante il tuo viaggio in India, vuoi seguire un buon consiglio: sempre vai verso il nord. L’enorme catena montuosa è bagnata dalla luce del sole e quando le nevi iniziano a sciogliersi vedrai molte cascate. Le temperature sono piacevoli e vanno dai 15 ai 25 gradi.

Dirigiti verso Himachal, Uttarkhand, Sikkim o persino Arunachal e gositi la dolce aria fresca che ti accarezza i capelli mentre ti arrampichi attraverso curve panoramiche. Le famiglie in case di legno vi accoglieranno a braccia aperte. Troverai non solo cottage con tetto di tegole e prodotti locali di lana e cioccolato. Troverai cappelle imbiancate a calce e sereni monasteri buddisti ad ogni angolo. Puoi persino salire su un trenino per raggiungere le capitali estive di Darjeeling e Shimla. Fuggi dai turisti nei pittoreschi villaggi di Shoja, Kotgarh a Himachal o Itmenaan a Uttaranchal.

Puoi visitare Leh e Ladakh, ma le strade per Pangong o Nubra probabilmente non sarebbero ancora aperte poiché i passi sarebbero ancora nevicati. Il Kashmir è comunque facilmente accessibile, ed è la stagione dei fiori e dei fiori di ciliegio.

Dirigiti verso luoghi come Darjeeling perché saranno più freddi – Credit: Mahmud Farooque

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

IL NORD DELL’INDIA IN APRILE

Le temperature a Varanasi, Rajasthan, Delhi e Agra possono toccare i 40°C nel pomeriggio. Puoi ancora visitare questa regione, ma devi pianificare di visitare durante la mattina presto e il tardo pomeriggio. Il lato positivo è che i grandi hotel e i resort offrono tariffe fantastiche. Quindi, se desideri una vacanza di lusso in India a una tariffa scontata, puoi provare a viaggiare ad aprile.

Per tutti gli appassionati di safari, aprile e maggio sono le migliori possibilità di avvistare le tigri. Man mano che i fori di innaffiatura si prosciugano, le tigri rimangono con pochi punti per idratarsi, e questo aumenta solo la probabilità di avvistamenti. Dato che i safari sono spesso al mattino presto o nel tardo pomeriggio, non saresti mai davvero sotto il sole cocente del pomeriggio. Da Ranthambore nel Rajasthan al parco nazionale Jim Corbett a Uttarakhand.

Sii consapevole che le temperature a Varanasi saranno abbastanza insopportabili, nasconditi sempre! – Credit: Ninara

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

RIASSUMENDO

  • Non devi accontentarti di alcune delle destinazioni che abbiamo menzionato in precedenza.
  • nel tuo viaggio in India vai verso paradisi meno conosciuti come Peling (Sikkim), Wayanad (Kerala), Sarahan (Himachal Pradesh) o Mon (Nagaland).
  • Tutto sommato in estate o visitare le montagne attraverso l’India, i parchi safari o le spiagge se si desidera abbronzarsi.

Facci sapere se stai programmando una vacanza in India questo aprile e possiamo personalizzare il tuo viaggio per te.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

un po 'di titolo

The sheer variety of places to visit in India and the size of the country make it difficult to plan an Indian holiday. Which places should you visit? Which should you skip? We are a young, energetic and resourceful travel company that enjoys working closely with our guests to help them plan an exciting Indian holiday experience.

......

Leggi di più