Luoghi Sacri in Rajasthan in India

La prima cosa che mi viene in mente quando menzioni il Rajasthan sono i suoi palazzi opulenti. Il Palazzo del lago Udaipur, Umaid Bhavan e Amber Fort, tra gli altri, hanno posizionato saldamente il Rajasthan sulla mappa turistica. Ma il Rajasthan è anche una destinazione religiosa estremamente importante, con molti luoghi di culto. In India, come in Rajasthan, i luoghi religiosi occupano un posto privilegiato, spesso su qualsiasi altra destinazione. E ce ne sono parecchi qui. Ecco alcuni luoghi di culto in Rajasthan che puoi visitare per aiutarti a sperimentare il lato spirituale del paese.

Tempio Brahmaji, Pushkar

I Mughal, l’imperatore Aurangzeb in particolare, non furono gentili con i templi di Pushkar, distruggendoli alla fine del 17 ° secolo. Pertanto, i templi qui sono relativamente recenti, incluso il più famoso di tutti, il Tempio Brahma. Originario del 14 ° secolo, è uno dei pochi templi Brahma in tutto il mondo. Anche così, con circa 500 templi, Pushkar rimane uno dei più importanti luoghi di culto indù in Rajasthan.

Ajmer Sharif Dargah, Ajmer

Il santuario del venerato santo sufi Moinuddin Chishti è forse il luogo religioso più importante per i musulmani sunniti in India. La storia ci dice che l’imperatore Akbar visitò il santuario 14 volte. Il passo giornaliero qui è di circa 150.000 persone. Questo lo rende uno dei luoghi di culto più famosi del Rajasthan.

Templi di Dilwara, Monte Abu

Temples of Rajasthan Templos del Templo Rajasthan Dilwara, Mount Abu Crédito: Rakhee @FlickrRakhee

Situato vicino al Monte Abu, l’unica stazione a monte nello stato del Rajasthan. Molti trovano i templi Dilwara come uno dei templi Jain più belli del mondo. Nessun pellegrinaggio giainista in Rajasthan è completo senza una visita qui. Costruito tra l’XI e il XV secolo, sono famosi per l’uso estensivo del marmo. Ognuno è dedicato a un Tirthankara o leader spirituale della comunità Jain.

Tempio di Karni Mata, Bikaner

Il tempio Karni Mata, vicino a Bikaner, è popolare tra i siti di pellegrinaggio indù in Rajasthan per una ragione piuttosto peculiare. Ci sono circa 25.000 ratti qui. Venerati dai devoti, sono reincarnazioni di bambini maschi o Karni Mata, un saggio guerriero indù. La stessa Karni Mata sembra essere una reincarnazione della dea guerriera Durga. Se, per caso, qualcuno infligge danni ai topi, dovrà sostituire la perdita con una completamente d’argento.

Tempio Shrinathji, Nathdwara

Il santuario principale di Shrinathji, una forma del dio indù Krishna, questo tempio di Nathdwara è tra i più importanti siti di pellegrinaggio indù nel Rajasthan, in particolare i Vaishnav. Nathdwara è anche famosa per il suo stile distintivo di pittura e l’acquisizione di dipinti Shrinathji creati da artisti locali è una parte importante del pellegrinaggio dei devoti qui.

The sheer variety of places to visit in India and the size of the country make it difficult to plan an Indian holiday. Which places should you visit? Which should you skip? We are a young, energetic and resourceful travel company that enjoys working closely with our guests to help them plan an exciting Indian holiday experience.