Esperienza di viaggiatori in Delhi

Ci sono molti luoghi storici di interesse a Nuova Delhi che portano al travolgente labirinto indiano della Vecchia Delhi. Concordammo che il più grande fascino era il contrasto tra questi due mondi in una città.

Puoi vedere molti luoghi di interesse, ma hai perso Delhi. Soprattutto la Vecchia Delhi è stata per noi un’esplorazione orientale. Vedere le bellissime moschee e templi circondati da vecchi mercati è stato come uscire da una fiaba. L’unica cosa che mi mancava era il tappeto volante, quindi l’immagine dei miei sogni sarebbe stata completa. Anche quando abbiamo combattuto per un mercato di capre, non ho potuto fare a meno di smettere di sorridere. Perché era un lato autentico, sicuramente non adattato dal turista, dall’India.

Nuova e vecchia Delhi- Credit: Gilles Dubochet

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

LA TOMBA DI HUMAYUN AL TRAMONTO

Un’altra attrazione preferita della nostra visita a Delhi è stata la famosa tomba di Humayun. Forse il tramonto è stato anche un grande fattore quella sera ma il bellissimo edificio ha lasciato una grande impressione nella nostra mente. La tomba con il giardino, le palme e il qawwali cantano dal Hazrat Nizam-ud-in Dargah ogni giovedì, combinati per dipingere un quadro magico.

Humayun's Tomb aat Sunset Tomba di Humayun al tramonto

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

cibo e altro al DILLI HAAT

Dilli Haat è un mercato con molti prodotti carini come gioielli, tessuti, artigianato e altro ancora. Ma la cosa speciale è la grande varietà di cibi provenienti da diversi stati federali dell’India. Lì hai la possibilità di assaggiare una vasta gamma di piatti tipici indiani. Quindi quando visiti Dilli Haat porti fame.

Le bancarelle del mercato a Dilli Haat – Credit: Lindsay

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

i mercati di delhi

Purtroppo non abbiamo avuto molto tempo per vedere più mercati, ma quello che abbiamo visto è stato impressionante. I mercati, specialmente nella Vecchia Delhi, sono molto grandi, diversi e offrono tutto ciò che puoi immaginare. Abbiamo visitato un mercato delle spezie chiamato Khari Baoli. Siamo stati portati da un risciò in un negozio chiamato “Mehar Chand and Sons” (ovviamente per provvedere, ma per noi andava bene). Era davvero un negozio molto carino. C’erano già delle spezie masala per molti famosi piatti indiani e anche tè esotici. Il negoziante era molto cortese e amichevole. Sapeva molto delle spezie, dei loro effetti curativi e di come preparare i pasti con ogni spezia. Ci ha mostrato alcune star internazionali (ad esempio molti famosi chef di cucina internazionale) che avevano già visitato questo negozio.

È anche possibile ottenere ricette per buoni pasti per posta da loro. L’unico aspetto negativo è che è sicuramente più costoso di altri negozi, ma non credo che gli altri abbiano la stessa qualità.

Mercato di Khari Baoli- Credit: Pankaj Batra

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

ESPLORANDO L’INDIA GATE, RAJPATH E RASHTRAPATI BHAVAN

Non ci aspettavamo molto da quest’area. Quando siamo usciti dalla stazione della metropolitana il posto era completamente affollato. Abbiamo visto nel mezzo della massa la Porta dell’India completamente illuminata. Lo stesso Gate non è stato così eccitante, ma è stato un bel arco di vittoria. Gli ultimi soldati britannici hanno attraversato questo arco dopo l’indipendenza dell’India nel 1947. Tuttavia, passeggiare lungo il Rajpath di notte, mangiare un gelato da uno dei tanti, molti stand che si godono la notte e le luci, è stato grandioso. Abbiamo terminato la passeggiata verso l’incredibile Rashtrapati Bhavan, dove i segretariati e la casa del presidente ci hanno lasciato un’ottima impressione.

Porta dell’India- Credit: Travelogy India

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

ristoranti che consigliamo in delhi

Amici, villaggio di Hauz Khas:

Abbiamo trascorso la prima notte nel villaggio di Hauz Khas a Delhi sud. C’era una grande offerta di bar e ristoranti. Abbiamo scelto il ristorante italiano Amici perché volevamo mangiare la pizza (era passato un po ‘dal nostro ultimo). Il menu sembrava davvero bello e c’era persino un vero forno per pizza. Quindi la pizza era abbastanza buona e come una vera italiana!

Dilli Haat – Bancarella di cibo Momo Mia + Rajasthan:

A Dilli Haat, abbiamo provato Momos insieme all’aloo tikka, al pav bhaji e al famoso ghiaccio kulfi alla bancarella del Rajasthan. Assolutamente tutto era gustoso e credo che sia difficile trovare qualcosa che non sia delizioso a Dilli Haat.

Zen:

Abbiamo trovato il ristorante Zen a Connaught Place. È un ristorante tradizionale cinese ma offre anche piatti tailandesi, giapponesi e italiani. Il servizio è molto buono e cortese. La particolarità di Zen era l’offerta “bevi uno prendi due”, quindi devi solo pagare o un drink e il secondo è gratuito. Inoltre, lo Zen offre una vasta gamma di cocktail, vini, liquori e birra. Ho ordinato Chengdu Chicken, che consiglio vivamente!

Karim:

Ho letto molto di Karim e dei suoi spiedini e devo dire che sono rimasto un po ‘deluso. Abbiamo ordinato un kebab seekh, un rotolo, un po ‘di naan, dal e come dessert kheer. Forse le nostre aspettative erano troppo alte o il nostro ordine sbagliato, ma posso solo dire che è stato bello, non eccezionale.

Cafe Coffee Day:

Non posso più contare quante volte abbiamo visitato il Café Coffee Day in India. Nonostante sia più costoso di altri caffè, è spesso molto meglio del caffè rispetto alla maggior parte. Inoltre, puoi trovare la catena di negozi quasi ovunque. Come drogato di caffè, consiglio quel posto (specialmente nell’India settentrionale e centrale.) Le torte, i biscotti e i brownies con il gelato sono deliziosi!

Momos (come gnocchi cinesi) – Credit: snowpea&bokchoi 

 

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

come muoversi in delhi

Scegli la metro ogni volta che ne hai la possibilità! Il traffico a Delhi è folle. Ci è voluto più tempo per arrivare dall’aeroporto di Delhi all’hotel (normalmente 30 minuti in auto) rispetto al volo da Mumbai! La prossima cosa è: i conducenti di moto-risciò sono pazzi. C’è stata una sola volta in cui siamo entrati in un risciò e l’unità non era pazza. Tutti gli altri erano terribilmente insicuri: era la prima volta che sono stato davvero spaventato in tutti e 3 i mesi trascorsi in India.

Inoltre, la metropolitana è molto sicura. Ci sono controlli di sicurezza ogni volta che entri e ci sono anche scomparti separati per le donne. Non ti senti spaventato anche quando l’annuncio nella metropolitana dice: “Qualsiasi articolo insospettato potrebbe essere una bomba”.

I conducenti di risciò sono noti per essere i conducenti più pazzi in tutta l’India – Credit: Crystal Egan

 

IL NOSTRO soggiorno: BED & CHAI GUESTHOUSE

Fondamentalmente, il Bed & Chai Guesthouse era molto bello. È situato in una bella zona nel sud di Delhi, il prezzo è buono per il servizio e i letti erano puliti. Eravamo in un dormitorio con otto letti e anche il personale giovane dormiva qui. Mi è sembrato un po ‘pericoloso che la porta principale della pensione non fosse mai chiusa a chiave, ma a parte questo non abbiamo avuto problemi.

La colazione era inclusa ed era eccezionale! Abbiamo preso delle belle uova strapazzate, un mix di frutta, un succo di frutta, due fette di pane tostato con marmellata e burro e almeno potevamo scegliere tra caffè e tè. Il personale era gentile ma un po ‘riservato. Tutto sommato una buona sistemazione!

ì

Gallery image of this property Una delle tante camere della pensione Bed & Chai (una stanza privata) –  Credit: Booking.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

un po 'di titolo

The sheer variety of places to visit in India and the size of the country make it difficult to plan an Indian holiday. Which places should you visit? Which should you skip? We are a young, energetic and resourceful travel company that enjoys working closely with our guests to help them plan an exciting Indian holiday experience.

......

Leggi di più