COSA È MEGLIO VISITARE: IL NORD O IL SUD DELL’INDIA?

Una delle domande più frequenti che i viaggiatori fanno quando hanno in programma di visitare l’India è: è meglio andare nell’India del nord o nel sud dell’India? E, naturalmente, collegano il Rajasthan con l’India settentrionale e il Kerala con l’India meridionale.

Entrambe sono due bellissime regioni dell’India ricche di attività e cose da vedere e da fare, con hotel eccellenti e, quindi, anche molto colpiti dal turismo! Tuttavia, il Rajasthan e il Kerala non sono le uniche due regioni che meritano di essere visitate in India, l’intenzione di questo articolo è di offrirti una visione pratica di entrambe le aree e quali fattori chiave dovrebbero essere considerati quando si sceglie o si valuta la visita di entrambi i luoghi.

Questo articolo ti aiuterà a decidere se visitare l’India del Nord o l’India del Sud o entrambe!

Kerala India

INDIA NORD: RAJASTHAN-DELHI-AGRA

(Cosa amiamo noi e i viaggiatori precedenti)

  • Tra Delhi, Agra e le città del Rajasthan, ci sono alcune delle meraviglie architettoniche più favolose dell’India settentrionale. C’è il Taj Mahal, a parte molti magnifici forti e palazzi. Visitare questi forti e palazzi è un’esperienza molto piacevole. Presentano una ricca architettura, alcuni offrono paesaggi mozzafiato pieni di storie incredibili.
  • Se sei un grande fan della storia, puoi ottenere informazioni prima di visitare i monumenti o noleggiare una guida (o audioguida). E anche, se non sei un grande amante della storia e non ti preoccupare troppo delle storie dietro i monumenti, è comunque un’esperienza divertente girovagare senza meta.
  • Il Rajasthan ha una grande varietà di patrimonio architettonico e proprietà tradizionali dove è possibile soggiornare. Molti vecchi edifici e case sono stati convertiti in hotel. Forse in nessun’altra regione del mondo troverai così tante proprietà storiche dove poter soggiornare!
  • Rajasthan offre esperienze molto diverse: dalla città religiosa di Pushkar, dalla riserva di tigri di Ranthambore e dai laghi della città di Udaipur alla città nel deserto di Jaisalmer, la gente del Rajasthan aggiunge macchie di colore al panorama con il loro sari e turbanti.
  • Inoltre, il Rajasthan offre molte opportunità per scoprire la vita rurale locale viaggiando tra le città. Puoi anche fare delle escursioni rurali a tua scelta: contattaci se sei interessato a una di esse!

Amber Fort Jaipur

COSA NON CI PIACE IN RAJASTHAN E NORD DELL’INDIA:

  • Viaggiare tra le città richiede molto tempo e spesso comporta una combinazione di diversi modi di trasporto. Dovresti sempre viaggiare su strada per circa 5-7 ore. I viaggi in autobus e in treno notturni da Jaipur sono tra i modi più comunemente utilizzati per arrivare a Jaisalmer, anche se ora ci sono anche voli da Mumbai, Jaipur e Delhi.
  • Delhi, Agra e Varanasi (e persino il Rajasthan in una certa misura) possono essere pesanti. Fondamentalmente, intendiamo che ci sono molti venditori che cercano di venderti cose o servizi o extra pagare (Ciò è significativamente meno frequente nel sud e nel Kerala)
  • In generale, il Rajasthan è secco e arido in contrasto con il Kerala perennemente verde.
  • Il Rajasthan potrebbe non essere troppo favorevole quando si viaggia con bambini molto piccoli. Le distanze sono lunghe e non ci sono molte attività per loro. Nello stesso tempo, le fortezze e gli edifici possono essere molto divertenti per i bambini fantasiosi che possono esplorare.

Varanasi, India Varanasi, Uttar Pradesh

INDIA DEL SUD

(Cosa amiamo noi e i viaggiatori precedenti)

  • Il Kerala è incredibilmente verde! È uno stato impressionante e dove è molto facile rilassarsi.
  • Munnar, una città tra le colline, offre splendidi panorami sulle piantagioni di tè, sulle colline e sulle valli.
  • Thekkady, vicino al Parco nazionale di Periyar, offre escursioni in elefante, passeggiate leggere, gite in barca sull’incantevole lago Periyar ed escursioni nelle piantagioni di spezie.
  • Fort Cochin è senza dubbio la città più pittoresca dell’India! Ha antiche strutture indiane, olandesi e coloniali, mercati di antiquariato e molto altro. È molto facile attraversare ed esplorare al tuo ritmo. Il nostro consiglio: uno spettacolo di danza Kathakali è sempre uno spettacolo piacevole.
  • Il Kerala è più facile, nel senso che viaggiare richiede molto meno tempo: il transito più lungo è da tre a cinque ore e l’atteggiamento dei venditori e delle persone non è aggressivo come nel nord. È più probabile che tu ottenga un prezzo equo e non ti preoccupi di spendere i tuoi soldi come succederebbe nel Nord dell’India.

Kerala offre anche ottime opzioni di accomodazione. A differenza del Rajasthan, non ci sono palazzi convertiti in hotel. Tuttavia, troverai ville tradizionali, case familiari, le famose case galleggianti e le stanze coloniali magnifihce. In tutti i casi, è l’ambiente che rende l’esperienza indimenticabile. Puoi facilmente trovare una stanza che si affaccia su una valle o di fronte al lungomare.

Si può dire che l’ospitalità in Kerala è più rilassata e onesta. Le persone cercano sempre di essere oneste!

Il Kerala è l’ideale per i bambini piccoli.

kerala-backwaters Backwaters in Kerala

COSA NON CI PIACE DEL KERALA:

Il Kerala non ha nulla di cui lamentarsi. Solo quando lo confronterai con il Rajasthan e prenderai in considerazione i benefici dell’India settentrionale o dell’India meridionale, vedrai che non offre fortezze, palazzi, monumenti o templi notevoli da visitare. Pertanto, il tema di una vacanza in Kerala è diverso. Riguarda la natura e il relax.

Munnar Kerala

INDIA DEL NORD O INDIA DEL SUD – COSA SCEGLIERE?

Ok, se dobbiamo essere parziali, per la prima volta per un turista, il Rajasthan trionfa sul Kerala. Questo potrebbe essere semplicemente a causa dei meravigliosi monumenti che offre. Se ti piace esplorare la storia e le rovine e vuoi una vacanza piena di attività, forse l’India del Nord sarebbe l’ideale per una vacanza di dieci giorni.

Dall’altro lato, se sei convinto di voler rilassarti durante le tue vacanze, essere in contatto con la natura e magari fare un leggero trekking, il Kerala è la tua risposta. Il Kerala è assolutamente bellissimo e hai lagune, colline e piantagioni di tè e molte opzioni di soggiorno.

I nostri consigli:

Se avessimo un paio di settimane per visitare l’India, consiglieresti solo l’India del nord o l’India del sud o il Rajasthan e il Kerala?

Questa è una scelta difficile. Il Kerala solo per quattordici giorni può essere un po ‘eccessivo e si vuole anche aggiungere il Rajasthan. Mentre un viaggio nel nord dell’India può facilmente durare quattordici giorni senza diventare eccessivo o sentirsi ripetitivo.

Quindi, l’opzione è fare un viaggio nel nord dell’India o includere anche il Kerala nell’itinerario. È importante capire che un viaggio combinato è un po’ più costoso. Dal momento che devi prendere un volo tra le due regioni.

The lovely rajpath in New delhi India. travel here to catch a glimpse of amazing architecture

Se hai tra i diciassette e i diciotto giorni o fino a tre settimane, puoi includerli entrambi nel viaggio.

** Si prega di notare che questo articolo si concentra solo su Rajasthan e Kerala. Non abbiamo parlato di altre regioni come Goa, la città di Mumbai o altre regioni dell’India e il merito / demerito di visitarle. Tuttavia, vale la pena considerare anche quei luoghi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

un po 'di titolo

The sheer variety of places to visit in India and the size of the country make it difficult to plan an Indian holiday. Which places should you visit? Which should you skip? We are a young, energetic and resourceful travel company that enjoys working closely with our guests to help them plan an exciting Indian holiday experience.

......

Leggi di più