Consigli per scoprire Delhi

Un elenco completo di consigli utili per Delhi! Tutte le attrazioni da non perdere tra cui visitare templi, mercati e giardini, oltre a mangiare alcuni dei cibi più gustosi di Delhi. Ci sono molte attrazioni costruite nell’Impero Mughal per gli appassionati di storia che amano conoscere il ricco passato della città e apprezzeranno vedere alcuni mausolei. Inoltre, non dimentichiamoci dei numerosi gruppi religiosi in India, e quindi a Delhi, il che significa che ci sono possibilità di visitare un misto di templi indù, moschee e anche luoghi di culto bahá’í.

Visita Delhi per l’architettura, i mercati e i bellissimi parchi – – Credit: J&M

PASSEGGIATA ATTRAVERSO CHOWNI CHANDNI

Innanzitutto, devi assaggiare la cucina del cibo di strada. La vecchia Delhi è un luogo vivace di stradine piene di energia caotica, una grande rappresentazione dell’India. Puoi iniziare visitando il tempio Sikh di fronte alla stazione della metropolitana di Chandni Chowk. Da qui puoi percorrere le linee o prendere un risciò in bicicletta fino a Jama Masjid. Vestiti in modo appropriato (niente pantaloncini, magliette senza maniche). Questa moschea è bellissima e molto tranquilla. Quindi puoi visitare il Forte Rosso e andare per lo spettacolo di luci e suoni serali. Non mantenuto come può essere ma mostra ancora il potere dell’Impero Mughal in India.

Tempo stimato: 4-5 ore
Costo: entrata del forte rosso INR 250
Jama Masjid INR 150 plus per la fotocamera.
Risciò ciclico – negoziabile, ma richiedono molto lavoro, quindi diamo sempre qualcosa in più.

Suggerimento: camminare nel caldo è stancante ma ottimo per lo shopping. Un must è mangiare a Karims al fianco di Jama Masjid

Moschea Jama Masjid proprio di Chadni Chowk- Credit: Robert

Humayun’s Tomb

Un grande preludio al Taj, realizzato in arenaria rossa con intricati lavori di marmo bianco. Questa tomba dell’imperatore Mughal merita una visita. Situato nella zona di Nizamuddin a Delhi, ci sono anche alcune moschee pittoresche poco più avanti del parcheggio della tomba di Humayun. I pavoni vagano regolarmente nel giardino e se si cattura la sua danza dei monsoni, si aggiunge alla bellezza della tomba.

Tempo: 2 ore
Costo: INR 150

Marvel at Humayun’s Tomb – Credit: Simon Brice

Lodhi garden

Un luogo dove l’élite d’affari viene per le loro passeggiate e corse serali, dove l’uomo comune viene a trovare l’ombra per un pisolino pomeridiano. Un luogo dove gli uccelli di Delhi si radunano la sera e la mattina presto. Un grande giardino che si estende nel mezzo del sud di Luytens Delhi, il giardino di Lodhi è una delizia per i fotografi e un ottimo posto per una passeggiata serale. I giardini hanno anche alcune fatiscenti strutture basate sull’architettura Mughal.

Tempo: 2 ore la sera (il momento migliore per andare è il tramonto)
Senza costi

Delhi è più verde di quanto ci si possa aspettare con alcuni parchi per offrire una pausa dalla folle vita cittadina- Credit: Maria Ortega

Delhi Haat

Delhi Haat è un mercato in cui vi è un’aggregazione di vari oggetti di artigianato e arte provenienti da tutta l’India. I venditori hanno i loro prodotti in vendita. Durante l’inverno è bello passeggiare per i tessuti colorati, i gioielli affascinanti e le squisite opere in legno al mercato. Oltre alle mercanzie in vendita, organizzano anche eventi musicali e spettacoli la sera. Inoltre ci sono bancarelle di cibo provenienti da diverse parti dell’India. Quindi, se si vuole assaggiare la cucina indiana completa, entrare a Delhi Haat e assaggiare cibi di diversi stati. I momos sono particolarmente buoni insieme ai kebab. Per arrivare qui puoi prendere la metropolitana linea gialla per AIIMS o un risciò / taxi.

Tempo: 2 ore

Costo: INR 50-100

Ci sono dozzine di bancarelle in cui fare shopping, ma questa è importante per essere la migliore a Delhi – Credit: Daksh Sharma

India Gate and Parliament

Essendo il centro della politica e del sistema giudiziario indiano, Delhi ha l’onore di avere uffici parlamentari e di segreteria dell’India. L’area della segreteria centrale di Delhi ospita il Presidente dell’India e gli uffici del Primo Ministro nel complesso chiamato Rasthrapati Bhavan. Questo edificio è davvero maestoso e molto elegante. Puoi passeggiare fuori senza troppi problemi. Da qui puoi anche vedere in lontananza la Porta dell’India, realizzata in onore dei soldati indiani che hanno combattuto nella Seconda Guerra Mondiale per gli inglesi

Tempo: 1,5 ore
Senza costi

See parliamentary buildings and the India Gate war memorial  – Credit: Magnus von Koeller

Lotus Temple

Per coloro che sono spiritualmente inclini, il tempio di Lotus vicino all’Akshardham a Delhi è un’esperienza fantastica. A circa 45 minuti all’ora dal centro di Delhi, il tempio è davvero un riflesso di serenità e pace. Una casa di culto bahá’í, il tempio è notevolmente composto da “petali” rivestiti di marmo per modellarlo come un fiore di loto. È aperto a tutti da visitare, indipendentemente dalla religione o dal sesso.

Tempo: 2-3 ore
Senza costi

Uno dei pezzi architettonici più impressionanti di Delhi da non perdere – Credit: Bob Witlox

Connaught Place

Questo è un quartiere dello shopping circolare di alta strada. Gli inglesi avevano usato questo come loro uffici e hanno creato un mercato circolare che è sempre protetto dal sole. Ora è il centro di negozi di marca e bar e ristoranti eleganti. Questo è un must per molti dove mangiare e, ovviamente, per fare acquisti. Qui hanno degli ottimi affari sui libri di bordo della strada. Puoi anche goderti alcuni film di Bollywood in quanto ci sono alcuni cinema in questa regione. Il più grande tempio Sikh di Delhi e il tempio del dio scimmia (Tempio Hanuman) si trovano nelle vicinanze

Tempo: dipende dalle tue capacità di acquisto
Senza costi

Ottimo per fare shopping e bere – Credit: Kexi

Safdarjung Tomb

Questa è un’attrazione che puoi aggiungere al tuo itinerario se hai abbastanza tempo, ma non è necessariamente quella a cui devi correre. Un’altra tomba di un imperatore Mughal costruita nel 1754, la tomba di Safdarjung è bella ma ripetitiva. Il mausoleo è costruito principalmente in marmo e arenaria, quindi gli conferisce quel bagliore rossastro. Ha anche molte scimmie che possono essere problematiche e cercare di rubare la borsa e prendere il cibo.

Un’altra tomba costruita nell’era di Muhgal – Credit: Love for Architecture

SUGGERIMENTI PER MANGIARE fuori

Delhi ha una moltitudine di cibo e ha vissuto lì per un po ‘. Harsh, uno dei partner di Indiasomeday, ha troppi posti da suggerire. Ma abbiamo cercato di restringerlo. Dall’alto al lato della strada (cibo dell’India del Nord) Delhi è conosciuta per il suo cibo. Il termine pancia di Delhi (per stomaco leggermente turbato), sebbene negativo, indica che le persone mangiano così tanto che tendono sempre ad avere una pancia di Delhi.

Garden of Five senses (View 4.5/5, taste 4.5/5)

Un affare un po ‘caro, questo posto è situato vicino ai giardini di Lodhi e ha un bellissimo ambiente e cibo altrettanto eloquente. Il cibo è più europeo e continentale ma è deliziosamente preparato da chef internazionali. Hanno anche una buona collezione di vini.

Prezzo – INR 1200 – 1800 a persona per un pasto

Karims (Jama Masjid) (View 4.5/5, taste 5/5)

Non puoi andare a Delhi e non mangiare al Karim di Jama Masjid. I proprietari di questo stabilimento furono cuochi per il re durante il 1800 e hanno portato le ricette segrete da una generazione all’altra. La carne qui è da morire e anche il semplice vegetariano è ottimo. I kebab di gosht insieme al marciume roomali (pane sottile lanciato) sono perfetti. Aggiungete a questo Dal makhani (lenticchie) e un po ‘di carne (zampa di capra) e avrete un pasto completo. Hanno più filiali in tutta Delhi, ma per la vera esperienza consigliamo di mangiare solo quella originale di fronte a Jama Masjid. La vista qui è solo vedere le persone assaporare il cibo e il numero di piatti consumati.

Prezzo – 200-350 INR a persona per un pasto

Delhi Haat

Come accennato in precedenza, questo posto ha bancarelle di cibo che servono cibo diverse parti dell’India. Questo è un ottimo posto per assaggiare e fare qualche spuntino. I momos nella bancarella arunachal sono particolarmente buoni. Anche il Thali Peeth alla bancarella del Maharashtrian è buono.

Prezzo – INR 40-50 per piatto

The Big Chill (View 3/5, taste 4.5/5)

Questo è un altro posto leggendario a Delhi ed è sempre pieno. Si trova nel mercato di Khan a Delhi sud (c’è una stazione della metropolitana sulla linea viola), quindi ti consigliamo di raggiungerla intorno alle 13:00 per pranzo (prenota un tavolo per 1,30). Quindi passeggia per il mercato di Khan e dai un’occhiata ai diversi negozi di stilisti indiani. Quindi dopo 15-20 minuti a piedi intorno al mercato puoi tornare indietro e mangiare alcuni ottimi dessert e cibo europeo indiano. Questo posto è gestito da proprietari dell’India nord-orientale e producono una media penne vodka (pasta cotta nella vodka) e servono anche alcuni dei migliori dessert della città. Il posto è molto vivace e ha un bell’arredamento di vecchi manifesti cinematografici di Hollywood.

Prezzo INR 400-500 a persona per pasto

Sarvana Bhavan (Connaught place) (View3/5,taste 4.5/5)

Il luogo vicino Connaught è uno stabilimento noto per la sua cucina del sud dell’India. Questo posto ha catene attraverso India, Singapore, Malesia e alcuni altri paesi. Sono noti per il loro servizio rapido e ottimo cibo. Gli indiani del sud mangiano principalmente piatti a base di riso e lenticchie. Quindi assaggia gli idli (torte di riso servite con chutney di cocco e lenticchie piccanti) e dosai (frittelle di riso croccanti piatte).

Prezzo – INR 100 – 150 a persona per pasto

Ci sono così tanti posti tra cui scegliere e tanti piatti deliziosi da provare – Credit: Jusfoodonline

The sheer variety of places to visit in India and the size of the country make it difficult to plan an Indian holiday. Which places should you visit? Which should you skip? We are a young, energetic and resourceful travel company that enjoys working closely with our guests to help them plan an exciting Indian holiday experience.