Costi di viaggio in India

India è un paese incredibilmente budget – friendly costruito per accontentare tutte le tasche. L’alloggio può variare da semplici dormitori “zaino in spalla” a incredibili hotel di lusso a 5 stelle. Ci sono anche alcune opzioni molto interessanti metà via. La cosa più importante è che è possibile trovare piatti deliziosi che riempiono lo stomaco, ma non svuotare il portafoglio. Se siete in vena di gourmet o cucina internazionale, abbiamo anche questo. Viaggiare internamente anche offre innumerevoli opzioni: dagli aerei ed elicotteri per gli autobus ed automobili.

Tutto sommato, l’India vi offre una grande esperienza di viaggio con un budget modesto. E se avete un gusto per il lusso, l’India può indulgervi ad ogni livello.

COSTI COMPLESSIVI

LOW BUDGET (EUR 15-20 al giorno, a persona)

Un viaggiatore “zaino in spalla” sarebbe facilmente in grado di viaggiare in India con 15-20 al giorno. Ciò include soggiorno in dormitori e alberghi economici a buon mercato, viaggiare sui trasporti pubblici e treni senza aria condizionata. Per i prodotti alimentari e visitare monumenti o attività, si potrebbe spendere fino a una media di USD10-15 al giorno.

 FASCIA MEDIA (EUR 40-55 al giorno, a persona)

Se è possibile aumentare il budget con l’aggiunta di €20 a quello di un viaggio “zaino in spalla”, si sarà in grado di aggiungere valore significativo al vostro viaggio. Si può soggiornare in alberghi di charme e interessanti, viaggiare più velocemente includendo alcuni voli interni, treni con aria condizionata, e pochi giri in macchina con autista. Il costo medio del cibo in ristoranti a fascia media e alcuni locali di ristoro molto curati, con visita sulla città, sarebbe sui EUR15-20 al giorno.

FASCIA ALTA (EUR70-100 al giorno, a persona)

Se siete abituati a viaggi di lusso, sarete felici con la varietà di opzioni l’India ha in serbo per voi, soprattutto in termini di hotel e resort. Si può volare verso la maggior parte delle destinazioni e viaggiare in un ambiente confortevole in un SUV con aria condizionata. Tutte le principali metropoli e alcune delle città più piccole offrono ottimi ristoranti gourmet che non potrete perdervi.

Sintesi del costo totale – Esempio di un viaggio di 14 giorni (2 settimane)

PUNTI DA NOTARE:

Gli stranieri spesso pagano più dei cittadini indiani per l’entrata nei siti turistici. Ci potrebbero essere ulteriori oneri per foto/video camere.

Nelle città più grandi, in particolare Mumbai, le tariffe alberghiere sono molto più elevate rispetto ad altre parti dell’India. I costi crescono ulteriormente durante l’alta stagione da novembre a gennaio.

Mangiare fuori in India può variare da semplice cibo di strada e ristorantini lungo le strade a circa 40 rupie per pasto €0.50) a ristoranti di gamma più alta a INR1500 -2000 (EUR 22) per pasto.

(I prezzi sopra indicati non includono lo shopping e le altre spese varie che si possono incorrere)

Anche se può sembrare che l’utilizzo di una agenzia di viaggi sia un costo inutile, vi faremo effettivamente risparmiare un enorme fetta del vostro budget semplificandovi il viaggio. Faremo prenotazioni anticipate, ottenendo migliori offerte per hotel e spostamenti, e ci assicureremo che non rimaniate ingannati. Risparmiate quel denaro extra per ulteriori souvenir!

COSTO DI UNA VACANZA DI DUE SETTIMANE IN INDIA

La tabella che segue dovrebbe darvi una panoramica sul costo totale stimato di una vacanza di due settimane in India. Abbiamo cercato di tenere conto di tutte le spese che si dovrebbero sostenere. Tuttavia, a seconda del vostro stile di viaggio e le preferenze si può spendere più o meno.

Si prega di leggere la spiegazione dettagliata nella tabella per comprendere i vari aspetti dei costi.

Costi di viaggio per due persone due settimane in India

*I prezzi si basano sui costi di viaggio per due persone due settimane in India Backpacker

Alloggiare in ostelli (dormitori), alloggi locali di fascia bassa, mangiare cibo locale, utilizzare treni e autobus pubblici

Fascia media

Stanze private con bagno incluso in semplici hotel, una combinazione di treni e autovetture, cibo locale e qualche pasto più costoso

Comfort

Maggiormente hotel comodi, di fascia media ed alcuni di lussi, qualche treno, maggiormente auto a noleggio con autista, coinvolgimento in attività interessanti e cene di lusso. Guide turistiche

Volo andata / ritorno per l’India 1000 1000 1000
Visto e vaccinazioni 369 369 369
Alloggio 258 538 969
Trasporto 215 538 646
Monumenti/attività varie 246 308 538
Pasti 258 323 323
Varie 92 254 231
Tariffe India Someday 215 215 215
Costo totale per due adulti 2655 3446 4292
Costo per persona 1328 1723 2146
*Trasporto – Voli/treni/Autobus/Corse in risciò

*Attività di lusso, Cene in posti stupendi, Aperitivi serali e Spa, Avventure e Sport

*Tasso di cambio 1 EUR = INR 65 

  • Voli per l’India se prenotati con ragionevole anticipo tendono a costare in media 1 €500 se il volo dall’Europa.
  • Un visto turistico di 30 giorni per l’India costa € 70 a testa.
  • Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per viaggiare in India, ma molti viaggiatori scelgono di essere cauti e vaccinarsi (comunemente contro Tifo ed Epatite A) il costo è circa di Euro 140 a testa. Parecchi dei nostri ospiti scelgono di non fare tutte le vaccinazioni prima di partire per l’India, e, naturalmente, essi sono più cauti con ciò che mangiano e l’acqua che bevono.

COSTI DEGLI ALLOGGI IN INDIA 

Viaggiatore Low Budget – Come un viaggiatore “zaino in spalla” si possono facilmente trovare alberghi / ostelli in India a INR 800-1500 per notte che offrono una semplice camera pulita o un bel letto in dormitorio. La colazione di solito non è incluso in questo prezzo, anche se occasionalmente lo è.

Una nuova ed entusiasmante prospettiva per i backpackers intenti a visitare l’India sono gli eccentrici nuovi ostelli che stanno nascendo in tutta l’India. Sono sicuri, puliti, divertenti (hanno in programma grandi attività) e posti meravigliosi per incontrare altri viaggiatori. Tendiamo ad includerli un sacco, durante la pianificazione dei viaggi per i backpackers.

* Si possono anche trovare posti meno costosi in India. A partire da INR 300 a INR 500 a notte, ma la pulizia è discutibile. Questi sono meglio solo nel caso si prenotino dopo essere stati personalmente ad ispezionarli. Il nostro calcolo si basa su hotel economici tra INR 800-1500 una notte.

Viaggiatori di fascia media – un po’ più di comfort – Se siete sempre alla ricerca di una stanza privata con bagno privato. Una via di mezzo tra camere semplici e pulite o guest houses e piccoli alberghi, in media, si dovrebbe spendere circa INR 2500 per una camera a notte.

Nella maggior parte dei posti si ha la colazione, sempre un bagno privato, ed alcuni hotel potrebbero anche avere una piscina o una vista molto bella.Per darvi un’idea sugli alberghi dove potrete alloggiare a Mewar Haveli, Kankarwa Haveli, Udaipur (un po’ più costoso, ma una splendida vista), o una bella sistemazione in Jaipur.

Viaggiatore comfort – Se amate un letto comodo, alloggi o hotel di un centro livello, camere con una bella vista (quando possibile) e una bella piscina ogni tanto. Potreste spendere una media di INR 4500 per una camera a notte con colazione sempre inclusa.

Alcuni degli hotel sarebbero boutique o hotel di un certo patrimonio. Per esempio, la casa Shahpura, Jaipur o Ratan Vilas, Jodhpur.

COSTI DI TRASPORTO IN INDIA 

Backpacker – Utilizzerete prevalentemente i treni per gli spostamenti interni. Abbiamo considerato le tariffe utilizzando A/C come classe di viaggio. Tenete a mente che i treni sono un ottimo modo veloce ed economico per viaggiare in India, ma su alcune tratte i treni non sono disponibili oppure i biglietti ferroviari saranno esauriti nel momento in cui si decide di prenotare, in questo caso di dovrebbero utilizzare gli autobus.

Utilizzerete i mezzi pubblici, a piedi o tuk-tuk (auto risciò, divertente versione dell’Ape car della Piaggio) per viaggiare all’interno delle città. Dovrete tenere conto di una media di INR 500 (Euro 8) a persona al giorno come spesa di trasporto.

Viaggiare verso l’India del nord in treno o autobus è poco costoso e divertente.

Viaggiatori di fascia media – Si tratta sempre di prendere treni A/C, ed in caso non sia possibile, avrete una macchina con autista per raggiungere i posti come anche uno o due voli interni.

Potreste spendere una media di INR 1250 (Euro 20) per persona al giorno per il trasporto.

Viaggiatore comfort – Avrete un’auto con autista che vi guiderà per la maggior parte del viaggio. Inoltre, i viaggi in treno saranno sempre in classe A/C potrebbero essere compresi anche dei se le distanze sono lunghe.

Avere una macchina con autista attraverso il vostro viaggio in India è un modo comodo e flessibile per esplorare il paese.

Si spenderebbe una media di INR 1500 (Euro 25) per persona al giorno per il trasporto

COSTO DEI PASTI IN INDIA

L’India non è una destinazione costosa quando si tratta di cibo. Tuttavia, nelle grandi città ed i luoghi turistici il cibo può essere a volte costoso.

In generale, se si mangia in ristoranti del posto si avrebbe: la prima colazione (frittata/parathas/idli/dosa) e una tazza di tè o di caffè per circa Euro 1,25 (INR 60-80) a persona. Il pranzo e la cena costa tra gli INR 80-150 (Euro 1-2) a persona / a pasto. Per questi prezzi ci si può aspettare un pasto caldo e soddisfacente.

Alcune sfide con i ristoranti locali

  • L’igiene potrebbe spesso essere discutibile, ma è un rischio che si accetta di correre quando si decide di viaggiare in India. Spesso anche il cibo da ristoranti buoni può fare male. Per ridurre il rischio, evitate sempre i ristoranti deserti, mangiate in posti che hanno un sacco di gente.
  • Trovare ristoranti locali in città medie e grandi (Delhi, Mumbai, Jaipur) è abbastanza facile. Nelle città più piccole e soprattutto nelle zone turistiche della città più piccole è più difficile in quanto un ristorante dopo l’altro è istituito per i turisti (quindi più costoso). Siate pronti ad esplorare ed andare al di là delle parti molto turistiche e dai piccoli centri.

Costo dei pasti nei ristoranti di fascia più alta

I pasti in questi ristoranti possono costare circa INR 250 – 400 (Euro 4-7) a pasto, a persona.

Questo prezzo non include mai l’alcool. Se avete intenzione di andare in ristoranti di alta gamma, mangiare in alberghi a cinque stelle con una splendida vista allora un pasto può costare tra i INR 1000 – 2000 (Euro 18/36) a pasto, a persona.
COSTO DELL’ ALCOOL IN INDIA

Ci sono alcuni aspetti che dovreste tenere a mente quando si tratta di alcol in India, la disponibilità ed il prezzo.

In primo luogo, la disponibilità: l’alcol non è molto difficile da trovare in India. Tuttavia, non si può prendere come un dato di fatto che tutti gli alberghi e ristoranti servano alcool. Molti ristoranti non possono avere alcolici sul loro menu (in quanto non posseggono una licenza per poterli servire), ma potrebbero farvelo avere in caso gli venisse chiesto.

Gli hotel che non servono alcol di solito consentono di portare i vostri stessi alcolici. Non si possono acquistare alcolici presso i supermercati, ma troverete ciò che noi tipicamente chiamiamo ‘Wine Shops’ che sono dedicati solo alla vendita di alcol. I Wine shop non sono facili da trovare, quindi chiedete al vostro hotel / driver, sapranno indicarvi il negozio più vicino.

In secondo luogo, il prezzo: gli alcolici sono più costosi nelle grandi città come Mumbai e Delhi in cui le tasse sono molto più alte. Una birra in un bar / pub, costa INR 200 – 250 (EUR 2-3), i superalcolici (whisky / gin / vodka etc) costano 200-300 INR un piolo (EUR 3-4).

L’alcol è di solito più economico del circa 30-35% nelle città più piccole dove una birra in un ‘Wine shop’ può costare INR 50 (80 centesimi).

TASSE PER MONUMENTI E ALTRE ATTIVITA’

Siamo un po’ in imbarazzo per questo, ma l’India fa pagare un prezzo diverso agli stranieri e agli indiani per gli ingressi ai monumenti o musei. (15 volte più caro per uno straniero). T

uttavia, i bambini di età inferiore ai 15 anni usufruiscono ancora dell’ingresso libero per la maggior parte dei monumenti. Se si dispone di un valido documento per studenti solitamente si ottiene una tariffa d’ingresso altamente scontata.

Dovreste considerare un budget di INR 3000 (EUR 55) a persona per le tasse d’ingresso ai monumenti quando visitate l’India. Attività dove si spendono più soldi Probabilmente vorreste partecipare a tutte una serie di attività quando visiterete l’India. Il costo di queste attività può variare da un’attività all’altra.

A volte capitano prezzi irragionevolmente bassi e a volte molto più alti rispetto ai prezzi di tutto il resto in India. I corsi di cucina costano tra i INR 750 ai 1500 a testa (EUR 12/25). Questo è di solito per una lezione di 3-4 ore e potrete consumare il pasto che avete appena preparato, quindi un’ottimo rapporto qualità prezzo.

Cavalcare di un elefante in Amer Fort, Jaipur costa INR 1000 per due persone.

Una mezza giornata giro in canoa nelle backwaters del Kerala, di solito inclusiva di un pasto costa INR 1200/1500 (EUR 20/25).

Guardare uno spettacolo di danza tradizionale in Kerala può costare intorno INR 200 (EUR 3).

Fare Flying fox a Jodhpur costa circa INR 1500 (EUR 25).

Per tali attività conte circa INR 6000 / 10.000 (EUR 110/150) a testa per due settimane.

In aggiunta alle spese sopra indicate aspettatevi spendere per lo shopping e altre cose varie.

Se doveste avere altre domande più specifiche circa i costi di viaggio in India non esitate a contattarci via email a thinkingindia@indiasomeday.com